Transizione energetica sostenibile: per il GSE è importante la consapevolezza dei consumatori

Vedi articolo completo su Scienza e Governo MARTEDì 25 GIUGNO 2019 L’Italia eccelle a livello globale per le azioni intraprese sul fronte dell’efficienza energetica. Attraverso i programmi di incentivazione e le numerose iniziative portate avanti a livello nazionale e locale, […]

La cultura della sostenibilità passa dai giovani. Intervista a Roberto Moneta, AD GSE

Vedi articolo completo su Scienza e Governo LUNEDì 17 GIUGNO 2019 Formare le giovani generazioni sui temi dell’efficienza energetica e dello sviluppo sostenibile è tra gli obiettivi del Gestore Servizi Energetici (GSE). Numerose le iniziative portate avanti con pubbliche amministrazioni, […]

Il nostro obiettivo è restituire un nome alle vittime del Mediterraneo. Intervista a Cristina Cattaneo

Vedi articolo completo su Scienza e Governo LUNEDì 13 MAGGIO 2019 A conclusione del Premio Galileo 2019 per la divulgazione scientifica, pubblichiamo l’intervista alla vincitrice Cristina Cattaneo, professore ordinario di Medicina Legale presso l’Università degli Studi di Milano e direttore […]

La ricerca scientifica può cambiare l’Italia. Intervista a Roberto Defez

Vedi articolo completo su Scienza e Governo GIOVEDì 9 MAGGIO 2019 Continua il ciclo di interviste organizzato da Ambiente Risorse Salute in occasione del Premio Galileo 2019 per la divulgazione scientifica, il principale evento della Settimana della scienza e dell’innovazione […]

Tra scienza e impegno civile, il ruolo della fisica per la pace nel mondo. Intervista a Pietro Greco

Vedi articolo completo su Scienza e Governo MERCOLEDì 8 MAGGIO 2019 In occasione della Settimana della scienza e dell’innovazione di Padova, Ambiente Risorse Salute ha deciso di conoscere un po’ più da vicino i finalisti del Premio Galileo 2019 per […]

 

Trovato l’antagonista naturale della famigerata cimice asiatica

Vedi articolo completo su Scienza e Governo

LUNEDì 23 OTTOBRE 2017

È in corso un’invasione, da alcuni definita biblica, della cimice asiatica, nome scientifico Halyomorpha halys. La cimice sta colpendo da Nord a Sud i raccolti di frutta e cereali, causando gravi danni agli agricoltori italiani. Come altri parassiti alieni comparsi in Italia negli ultimi anni, la cimice asiatica si diffonde attraverso le attività umane (trasporti, prodotti vegetali importati e turismo). Non attacca direttamente persone, animali e oggetti anche se emana cattivi odori se schiacciata. Inoltre, fanno sapere gli esperti, se presente in sciami, può procurare danni agli impianti di ventilazione di case ed edifici commerciali.

La plastica nemico numero uno dell’acqua

Vedi articolo completo su Scienza e Governo

MARTEDì 10 OTTOBRE 2017

Si stima che ogni anno finiscano nelle acque di tutto il mondo circa 8 milioni di tonnellate di rifiuti plastici, di cui solo 8 mila tonnellate vengono recuperate da associazioni e gruppi di volontari. Questo è quanto sostiene il recente dossier del Word Economic Forum (WEF) dal titolo “The New Plastics Economy”, che sottolinea come l’”usa e getta” dei materiali plastici provochi una perdita per l’economia mondiale pari a 80-120 miliardi di dollari l’anno, equivalente al 95% del valore materiale degli imballaggi in plastica.

Lo spreco alimentare in Italia a un anno dalla legge Gadda

Vedi articolo completo su Scienza e Governo

MARTEDì 10 OTTOBRE 2017

Il 14 settembre 2016 è entrata in vigore la Legge Gadda (prima firmataria della Legge, la deputata PD Maria Chiara Gadda), la prima legge nazionale contro gli sprechi alimentari e farmaceutici  in Italia. La legge prevede una serie di norme volte ad incentivare il riuso e la donazione di cibo e farmaci in eccedenza, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, aziende e privati cittadini), con il fine ultimo di diffondere una maggiore sensibilità ambientale tra i cittadini.

Insetti a tavola? Che male c’è

Vedi articolo completo su Scienza e Governo

MERCOLEDì 20 SETTEMBRE 2017

Mangeresti un piatto a base di insetti? “No, che schifo!”, risponderebbero in tanti. Eppure, oltre due miliardi di persone li consumano oggi in Asia, Africa e America Latina. Gli insetti sono inoltre da anni al centro di un acceso dibattito internazionale sul futuro del cibo. La Fao (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura) prevede che nel 2050 saremo oltre 9 miliardi di persone nel mondo e indica gli insetti come valida alternativa alla carne animale.

Rapporto Save the Children, la fame colpisce oltre 159 milioni di bambini nel mondo

Vedi articolo completo su Scienza e Governo 

GIOVEDÌ 14 LUGLIO 2016

La malnutrizione colpisce a livello globale oltre 159 milioni di bambini di età inferiore ai cinque anni, di cui l’80% si concentra nell’Africa subsahariana e nei paesi dell’Asia meridionale. Questo è quanto emerge dal rapporto di Save the Children “Unequal Portions. Ending Malnutrition for Every Last Child”.